Alto contrasto Aa Aa Aa
Modalità notturna Default
 
 
uploads/elenco_1/10-2-slider.png
Sei qui: HOME » Territorio » IL TERRITORIO » Luoghi da visitare » Le Torri Colombaie

Le Torri Colombaie

Dette anche palummari. Fanno parte dell’architettura popolare le tre Torri colombaie, di cui due risalgono al 1600 (in zona Arcigliana e in via Arenosa), mentre la più recente è quella su via della Resistenza. Quella su via Arenosa è in forte degrado.

Rappresentano uno dei cardini dell’economia agro-pastorale e sono il simbolo del raggiunto benessere. Una torre colombaia poteva contenere anche mille nicchie per altrettante coppie di colombi selvatici, che nidificavano circa sei volte all’anno.

Ottima carne per i giorni di festa (carne reale) ed ottimo concime (columbina) per l’alto contenuto di azoto.

Il possesso di una torre colombaia era di pertinenza signorile e costituiva prerogativa feudale.